Iniziativa OMS-UNODC "Stop Overdose Safely (S-O-S)"

Published by
UNODC and WHO

L'overdose è la principale causa di morte evitabile tra le persone che si iniettano droghe.

Il "Stop Overdose Safely" è un'iniziativa congiunta dell'UNODC e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per affrontare l'overdose da oppioidi e fornire farmaci salvavita a chi ne ha bisogno. L'iniziativa funge da piattaforma per lo scambio e il sostegno reciproco per prevenire e gestire efficacemente il sovradosaggio.

L'iniziativa S-O-S supporta le persone che potrebbero assistere a un'overdose nella comunità, con particolare attenzione alle persone che usano droghe, ai loro coetanei e ai familiari.

L'iniziativa fissa un obiettivo di implementazione globale di 90-90-90 come punto di riferimento comune

  • Il 90% della popolazione target interessata avrà ricevuto una formazione sul rischio di overdose e sulla gestione delle emergenze;
  • Il 90 per cento delle persone addestrate riceverà una scorta di naloxone di emergenza;
  • Il 90% di coloro a cui è stata somministrata una fornitura di naloxone trasporterà il naloxone su di loro o lo avrà a portata di mano.

Quipuoi leggere l'implementazione del progetto in Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Ucraina.

Il rapporto fornisce una panoramica e una logica per l'iniziativa S-O-S e dettagli sull'attuazione del progetto.

Tags (Keywords)