Webinar | Perché i bevitori dannosi rifiutano il cambiamento: far fronte e cognizione nel mantenere il consumo di alcol pesante

London, Regno Unito,
ISSUP UK Logo

Il Centro di ricerca sulle droghe e l'alcol presso la Middlesex University (l'organizzazione ospitante di ISSUP UK) è lieto di ospitare il nostro prossimo webinar mercoledì 17 marzo 2021.

Lo ha presentato il Dott. James Morris, Centre for Addictive Behaviours Research Fellow della London South Bank University, sul tema "Perché i bevitori dannosi rifiutano il cambiamento: far fronte e cognizione nel mantenere il consumo di alcol pesante".

Orario: 13:00 - 14:00 ora del Regno Unito

Registrati per il Webinar

Public Health England identifica circa 600.000 bevitori dipendenti come popolazione di trattamento target. Tuttavia, identificano altri 1,3 milioni di bevitori "dannosi" che non hanno una dipendenza grave ma bevono a livelli che già causano danni a se stessi. Ad esempio, 1 partecipante all'ospedale su 5 è stato identificato come bevitore nocivo, riflettendo il contributo del bere pesante a un'ampia gamma di condizioni sanitarie. Tuttavia, i bevitori dannosi sono caratterizzati da un basso riconoscimento dei problemi, o in qualche linguaggio popolare, la "negazione". Qui, presenteremo un modello concettuale per capire come e perché i bevitori dannosi rifiutano il cambiamento attraverso risposte cognitive di "coping". Esploreremo alcuni dei modi in cui gli interventi e le politiche possono affrontare alcune di queste barriere, alcune delle quali sono in aumento rispetto al riconoscimento dei problemi come primo passo fondamentale per cambiare.

presentatore:

James Morris è ricercatore presso la London South Bank University, con un particolare interesse per i problemi di alcol, stigma, inquadratura e riconoscimento dei problemi. Ha quasi 20 anni di esperienza nel campo dell'alcol e ha vissuto l'esperienza del consumo problematico di alcol. James ha recentemente lanciato The Alcohol 'Problem' Podcast, che mira a esplorare la natura del bere problematico attraverso una serie di prospettive accademiche e vissute. È redattore di Alcohol Policy UK e presidente delle nuove direzioni nello studio del gruppo alcolico.

Event Language

English

Themes